gruppo_rodacciai
  • logo_tsp_min
  • logo_novacciai_min
  • logo_olarra_min
slide_01

Tolleranze

Tolleranze sul diametro per barre laminate a caldo (UNI EN 10060:2004)
Tutte le misure sono espresse in mm

DiametroTolleranza normaleDiametroTolleranza normaleDiametroTolleranza normaleDiametroTolleranza normale
10± 0,430± 0,670± 1140± 2
123273145
133575150
1436± 0,880155
153885± 1,3160
16± 0,54090165± 2,5
184295170
1945100175
2048105± 1,5180
2250110190
2452± 1115200
2555120220± 3
26± 0,660125± 2250± 4
2763130 
2865135

Il diametro di una barra, misurato in un qualsiasi punto ad almeno 100mm dalle estremità, deve essere entro le tolleranze indicate in tabella. Se non altrimenti concordato, la cesoiatura può deformare le estremità delle barre.

Tolleranze di rettilineità per barre laminate a caldo (UNI EN 10060:2004)

Diametro nominale (mm)Tolleranza (mm)
d ≤ 25
25 < d ≤ 80
80 < d ≤ 250
Non fissata
q ≤ 0,4% di L
q ≤ 0,25% di L

Nota: la rettilineità deve essere misurata su tutta la lunghezza della barra.


Tolleranze di circolarità per barre laminate a caldo (UNI EN 10060:2004)
L'errore di circolarità o di ovalizzazione è la differenza tra il più grande e il più piccolo diametro della stessa sezione. Deve essere misurato ad almeno 100mm dalle estremità della barra e non può eccedere il 75% della tolleranza sul diametro.

Tolleranze per rotoli laminati a caldo (vergelle)

Vergelle in acciaio automatico, da cementazione, da bonifica, da tempra superficiale, inossidabileVergelle in acciaio per bulloneria e per stampaggio a freddo
Tolleranze a norma prEN 10017:2002Tolleranze a norma ISO CD 16124:2004 T1
Diametro (mm)Tolleranza (mm)Diametro (mm)Tolleranza (mm)
daa daa 
5,09,5± 0,35,0010,00± 0,30
10,015,5± 0,410,0015,00± 0,40
16,025,0± 0,515,0025,00± 0,50
26,039,0± 0,625,0040,00± 0,60
40,050,0± 0,840,0050,00± 0,80

Tolleranze di circolarità per rotoli laminati a caldo (ISO CD 16124:2004)
L'errore di circolarità o di ovalizzazione è la differenza tra il più grande e il più piccolo diametro della stessa sezione e non può eccedere l'80% della tolleranza sul diametro.


Tolleranze per prodotti finiti a freddo in barre

Classi di tolleranza per prodotti finiti a freddo (UNI EN 10278:1999)

Condizioni di fornituraClasse di tolleranza secondo ISO 286-2
h7h8h9h10h11h12
Trafilato--TondoTondoTondo
Esagono
Quadro
Tondo
Esagono
Quadro
Pelato--TondoTondoTondoTondo
RettificatoTondoTondoTondoTondoTondoTondo

Le tolleranze dimensionali devono essere scelte tra quelle ammesse in tabella.

Tolleranze dimensionali standard Rodacciai per prodotti finiti a freddo in barre

 Tonde trafilateEsagonali e quadre
trafilate
PelateRettificate
Tolleranze
dimensionali
h10h11h10h9

Se non diversamente specificato all'atto della richiesta d'offerta e dell'ordine, le tolleranze dimensionali per le barre finite a freddo saranno quelle elencate in tabella.

Tolleranze dimensionali per prodotti finiti a freddo in barre (UNI EN 10278:1999)

Dimensioni nominali (mm)h7h8h9h10h11h12k13*
daa
130,0100,0140,0250,0400,0600,100+0,14
360,0120,0180,0300,0480,0750,120+0,18
6100,0150,0220,0360,0580,0900,150+0,22
10180,0180,0270,0430,0700,1100,180+0,27
18300,0210,0330,0520,0840,1300,210+0,33
30500,0250,0390,0620,1000,1600,250+0,39
50800,0300,0460,0740,1200,1900,300+0,46
801200,0350,0540,0870,1400,2200,350+0,54
1201800,0400,0630,1000,1600,2500,400+0,63
1802000,0460,0720,1150,1850,2900,460+0,72

*= campo non previsto dalla norma EN 10278. Il campo di tolleranza k13 è usato da Rodacciai per i prodotti "pelati siderurgia" in acciaio inossidabile (esecuzione 1X). Questo scostamento è tutto superiore alla dimensione nominale.
Nella tolleranza "h" le dimensioni sono tutte inferiori alla dimensione nominale. Il valore massimo coincide con la dimensione nominale stessa, mentre l'ampiezza del campo di tolleranza è rilevabile dalla tabella.
La misura del diametro reale della barra deve essere effettuata ad almeno 150mm dalle estremità, come stabilito da EN 10278.


Tolleranza di rettilineità per prodotti finiti a freddo in barre (UNI EN 10278:1999)

Forma di prodottoGruppo di acciaiDiametro nominale (mm)Scostamento massimo (mm)
Tondi< 0,25% C-1,0
≥ 0,25% C
acciai legati
acciai bonificati
-1,5
acciai inossidabili
acciai per utensili
-1,0
Quadri
ed
esagoni
< 0,25% Cd ≤ 75 mm1,0
≥ 0,25% C
acciai legati
acciai bonificati
d ≤ 75 mm2,0
acciai inossidabili
acciai per utensili
d ≤ 75 mm1,0
< 0,25% Cd > 75 mm1,5
≥ 0,25% C
acciai legati
acciai bonificati
d > 75 mm2,5
acciai inossidabili
acciai per utensili
d > 75 mm1,5

Se non altimenti specificato, vengono applicate le tolleranze in tabella.

Tolleranze di circolarità per prodotti finiti a freddo in barre (UNI EN 10278:1999)
L'errore di circolarità non può risultare maggiore della metà della tolleranza specificata ed in nessun caso deve risultare maggiore del limite superiore della tolleranza.


Tolleranze per prodotti finiti a freddo in rotoli
La norma di riferimento è la EN 10218-2:2012

DOWNLOAD Tolleranze